SPI FNP UILP della Sardegna chiedono un incontro al Banco di Sardegna per convenzione anticipo T.F.S. dipendenti pubblici

14/01/2021

I trattamenti di fine servizio per i dipendenti pubblici sono erogati secondo criteri e tempi definiti dalle leggi che posticipano il pagamento di tale indennità di molti mesi rispetto alla data di pensionamento. Il Governo ha individuato una soluzione che, senza incidere sul debito pubblico, consente ai dipendenti pubblici l’accesso parziale (massimo 45 mila Euro) all’anticipo della somma maturata. Tale soluzione prevede un prestito agevolato, attraverso il sistema bancario o finanziario, che aderiscono ad un accordo quadro stipulato tra ABI, Mef, Minin Lavoro e P.A., sentito l’Inps, secondo quanto disposto dall’art. 23 del DL 4/2019 e modificato in conversione con L. N° 26 /2019. Poichè ad oggi non conosciamo in Sardegna istituti di credito che abbiano firmato la convenzione ed essendo il Banco di Sardegna l’istituto di credito più diffuso, le Segreterie regionali di SPI FNP UILP della Sardegna chiedono al Presidente del Banco di Sardegna un incontro, nei limiti e con l’urgenza consentita, per rappresentare difficoltà e disagi che i pensionandi pubblici sardi incontrano nel non poter esercitare il diritto all’anticipazione.

[Approfondisci]

Vaccini Anti Covid-19: domande e risposte per capirne di più

14/01/2021

Appello dei Sindacati dei pensionati per un nuovo welfare. Al via la petizione su change.org

11/12/2020

Spi, Fnp, Uilp lanciano una petizione sulla piattaforma online di raccolta firme change.org, per chiedere a Governo, Parlamento, istituzioni regionali e locali che il welfare torni ad essere una priorità di questo Paese. Per firmare la petizione cliccare QUI

[Approfondisci]

Trasferimento delle risorse per buoni viaggio per persone disabili o in condizioni di bisogno

11/12/2020

Comunicato stampa CGIL CISL UIL

07/11/2020

Cgil Cisl Uil: risorse, personale, territorio, non autosufficienza per affrontare l’emergenza e costruire il SSN del futuro.

[Approfondisci]

Incontro con il Ministro Speranza. Barbagallo: “No all’esclusione delle persone anziane, subito una legge per la Non Autosufficienza”

07/11/2020

Questa mattina si e tenuto un incontro tra il Ministro della Salute Roberto Speranza, Cgil, Cisl, Uil e le categorie dei Pensionati e della Funzione pubblica.

[Approfondisci]

18 settembre giornata di mobilitazione unitaria Cgil, Cisl, Uil “Ripartire dal lavoro”

10/09/2020

Il 18 settembre si terrà una giornata di mobilitazione nazionale promossa da Cgil, Cisl, Uil. LOCANDINA

[Approfondisci]

3 luglio 2020 Sit-in dei pensionati SPI Cgil FNP Cisl UILP Uil della Sardegna

23/06/2020

Le Segreterie regionali SPI FNP UILP della Sardegna dichiarano "I problemi del settore sanitario in Sardegna, a causa dei problemi generati dall’epidemia da covid19, hanno aggravato una situazione che anche prima dell’epidemia era veramente preoccupante, oggi infatti assistiamo al blocco e al rinvio della generalità delle attività sanitarie, specialistiche, ambulatoriali, parkinson, terapie oncologiche, malattie cardio vascolari, interventi chirurgici. Per far fronte a questi problemi abbiamo proposto all’Assessorato della Sanità la risoluzione delle esigenze di quella fascia di popolazione anziana, più fragile ed esposta, da noi unitariamente rappresentata con circa 200.000 iscritti, tra cui: - Il presidio del territorio valorizzando e investendo sulla medicina di prevenzione e territoriale, con nuove assunzioni di medici, infermieri, assistenti sociali, per migliorare l’operatività delle unità sanitarie e l’assistenza domiciliare. - Il miglioramento della rete ospedaliera attraverso degli investimenti in attrezzature biomedicali, onde evitare la mobilità passiva che tanto incide sulla spesa sanitaria regionale. - La ricerca e la definizione di misure idonee a ridurre la condizione di fragilità della salute dei pensionati e delle pensionate, soprattutto di coloro che necessitano di controlli continui e di accertamenti diagnostici e terapeutici. Pertanto, al fine di sensibilizzare la Giunta e il Consiglio Regionale su questi temi, e di essere coinvolti, per la parte che ci riguarda, alla discussione inerente il disegno di Legge di riforma sanitaria, abbiamo deciso unitariamente di convocare un SIT-IN Giovedì 2 luglio 2020 ore 10,00 Consiglio Regionale della Sardegna Cagliari - via Roma 25"

[Approfondisci]

I nostri servizi in tutta sicurezza

04/05/2020

Le sedi dei CAF UIL riaprono in tutta Italia. In sicurezza. Con i nuovi dispositivi sanitari e le misure necessarie a tutelare la salute degli operatori e dei cittadini. Con la competenza, la professionalità e la gentilezza di sempre.
Per presentare il modello 730 Per la dichiarazione dei redditi la scadenza è prorogata al 30 settembre. Ma se si chiede il rimborso, è meglio presentare il 730 prima. Tutti coloro che lo presenteranno entro il 20 giugno avranno il rimborso: nel mese di luglio se dipendenti; nel mese di agosto se pensionati.
Per presentare i modelli Red e InvCiv I pensionati che ricevono prestazioni legate al reddito hanno l’obbligo di dichiarare all’Inps i propri redditi. Il 18 maggio 2020 scadono i termini per presentare le dichiarazioni per la Campagna Red ordinaria 2019 e Solleciti 2018 e per l’Invalidità Civile INVCIV ordinaria 2019 e Solleciti 2018. Relative agli anni 2018 e 2017.
Per rinnovare i bonus elettrico, gas e idrico  I bonus sociali sono uno sconto sulle bollette dell’energia elettrica, del gas e dell’acqua per le persone in condizione di disagio economico e fisico e per le famiglie numerose. I termini per i rinnovi dei bonus elettrico, gas e idrico sono stati prorogati al 31 luglio 2020.
Per la certificazione Isee

 

[Approfondisci]

Barbagallo: un Primo maggio insolito ma siamo qua per dare un messaggio di speranza e di certezze

30/04/2020

“Questo è il mio 50esimo Primo Maggio da militante della Uil ed è il mio 20esimo da dirigente della Uil nazionale, ma non mi era mai capitato di celebrarlo in questo modo così insolito". MESSAGGIO VIDEO

[Approfondisci]