8 marzo 2021 Giornata internazionale della Donna

05/03/2021

"Il Secondo Alfabeto delle Donne, una battaglia da combattere anche con le parole” lo slogan dell’'iniziativa organizzata in occasione della Giornata Internazionale della Donna, lunedì 8 marzo, da Cgil, Cisl, Uil. Già lo scorso anno le tre Confederazioni avevano pensato ad un “Alfabeto delle Donne” che attraverso alcune delle tante parole che lo rappresentano potesse significare e riconoscere l’indiscutibile protagonismo delle donne nella vita di ognuno nel lavoro, nel sociale e nelle comunità". Un protagonismo che va valorizzato, rispettato e sostenuto ogni giorno, attraverso un linguaggio corretto, un’azione continua di giustizia sociale e il contrasto ovunque di ogni forma di violenza. Al centro dell'iniziativa di quest'anno "Prima linea, scuole chiuse, affetti a distanza, occupazione di qualità, working smart, ripartire in sicurezza, questione culturale, differenze salariali, violenza domestica, le battaglie da combattere anche con le parole" . L’evento, visto il periodo di pandemia, potrà essere seguita dalle ore 9.30 alle 12.30, in diretta streaming sulla pagina Facebook della Cgil, sul sito della Cisl, sulla pagina Facebook e sul sito della Uil.

[Approfondisci]

Subito una Legge quadro nazionale per la Non Autosufficienza

05/03/2021

Comunicato stampa unitario CGIL, CISL, UIL, SPI, FNP, UILP "La Legge quadro nazionale per la non autosufficienza deve essere parte integrante del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza".
 

[Approfondisci]

Cari uomini, abbiamo un problema! Pedretti, Ragazzini e Barbagallo firmano un appello contro la violenza sulle donne

04/03/2021

“Il problema è la violenza maschile contro le donne e non possiamo più fare finta di niente. Perché siamo noi uomini i violenti, non ci sono scappatoie. Firma l’appello su www.abbiamounproblema.it

[Approfondisci]

LA UIL È IN LUTTO. È MORTO PIETRO LARIZZA

01/03/2021

La Uil è in lutto. È morto Pietro Larizza. Dirigente storico del Sindacato di via Lucullo, Larizza è stato Segretario generale dal 1992 al 2000, promuovendo e vivendo, da protagonista, la stagione della concertazione che portò alla firma del famoso Protocollo del luglio 1993 con il Governo Ciampi. La Uil tutta si stringe in doloroso silenzio al fianco della moglie e dei familiari e onora la memoria di uno dei Padri nobili dell'Organizzazione.

[Approfondisci]

Documento conclusivo esecutivi unitari CGIL CISL UIL della Sardegna

23/02/2021

Oggi si sono riuniti in videoconferenza gli esecutivi unitari regionali dei sindacati confederali per esaminare la grave situazione di crisi che attraversa la Sardegna e lo stato dei rapporti con la Giunta e con la politica della Regione.

[Approfondisci]

Campagna tesseramento 2021 ADA Cagliari

25/01/2021

"E' un periodo complicato dove spesso ci sentiamo soli e smarriti. E' tempo di stare insieme. E' tempo di riscoprire la bellezza di fare comunità, di provare empatia per le ingiustizie e le ferite degli altri. Insieme per costruire contesti di passione civile e libertà. Insieme per vivere un futuro davvero nuovo, fatto di fiori e di radici." Diventa socio o rinnova la tessera ADA di Cagliari e accompagnaci per tutto il 2021.

[Approfondisci]

SPI FNP UILP della Sardegna chiedono un incontro al Banco di Sardegna per convenzione anticipo T.F.S. dipendenti pubblici

14/01/2021

I trattamenti di fine servizio per i dipendenti pubblici sono erogati secondo criteri e tempi definiti dalle leggi che posticipano il pagamento di tale indennità di molti mesi rispetto alla data di pensionamento. Il Governo ha individuato una soluzione che, senza incidere sul debito pubblico, consente ai dipendenti pubblici l’accesso parziale (massimo 45 mila Euro) all’anticipo della somma maturata. Tale soluzione prevede un prestito agevolato, attraverso il sistema bancario o finanziario, che aderiscono ad un accordo quadro stipulato tra ABI, Mef, Minin Lavoro e P.A., sentito l’Inps, secondo quanto disposto dall’art. 23 del DL 4/2019 e modificato in conversione con L. N° 26 /2019. Poichè ad oggi non conosciamo in Sardegna istituti di credito che abbiano firmato la convenzione ed essendo il Banco di Sardegna l’istituto di credito più diffuso, le Segreterie regionali di SPI FNP UILP della Sardegna chiedono al Presidente del Banco di Sardegna un incontro, nei limiti e con l’urgenza consentita, per rappresentare difficoltà e disagi che i pensionandi pubblici sardi incontrano nel non poter esercitare il diritto all’anticipazione.

[Approfondisci]

Vaccini Anti Covid-19: domande e risposte per capirne di più

14/01/2021

Appello dei Sindacati dei pensionati per un nuovo welfare. Al via la petizione su change.org

11/12/2020

Spi, Fnp, Uilp lanciano una petizione sulla piattaforma online di raccolta firme change.org, per chiedere a Governo, Parlamento, istituzioni regionali e locali che il welfare torni ad essere una priorità di questo Paese. Per firmare la petizione cliccare QUI

[Approfondisci]

Trasferimento delle risorse per buoni viaggio per persone disabili o in condizioni di bisogno

11/12/2020